Azienda di Soggiorno e Turismo di BolzanoGara Tradizionale001888/2019

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

(Scaduta)
AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO
Tipo di appalto:
Servizi
Ambito di servizi di architettura e ingegneria (Sì = Negoziate con e senza bando mediante invito da elenco OE SAI):
No
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Concessione di beni e servizi
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Tradizionale (offline)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
08/01/2019 19:40
Codice gara AVCP:
7304309
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti verdi che rispettano i criteri ambientali minimi (vedasi relativi DM):
Appalti che rispettano le clausole sociali:

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 983. Servizi vari

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa (Formula con interpolazione lineare (cfr. Linee guida ANAC n. 2/2016. par. IV))
Dinamica:
Rialzo in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO775446207B1 servizio€ 2.600.000,002830,0070,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 MOD. C AUTODICHIARAZIONI (DGUE) Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio tradizionale (supporto cartaceo)
Invio congiunto
2 FORMBLATT C ERSATZERKLÄRUNG (DGUE) Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio tradizionale (supporto cartaceo)
Invio congiunto
3 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio tradizionale (supporto cartaceo)
Invio congiunto
4 ANTRAG AUF TEILNAHME Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio tradizionale (supporto cartaceo)
Invio congiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 ALLGEMEINDE VERGABEBEDINGUNGEN
2 DISCIPLINARE

Date

Inizio ricezione offerte:
09/01/2019 09:00:00
Fine ricezione offerte:
28/02/2019 12:00:00
Documentazione disponibile fino a: 28/02/2019 12:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 15/01/2019 09:42

integrazione documentazione

Ente committente: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Gara: AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Auftrag gebendes Amt: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Vergabestelle: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Ausschreibung: VERGABE DER BETREIBUNG DES UNBEWACHTEN GEBÜHRENPFLICHTIGEN ÖFFENTLICHEN PARKPLATZES BEIM SCHLOSS MARETSCH IN BOZEN

Viene allegato l'inventario del parcheggio aggiornato alla data del 31.12.2018 e una planimetria in formato .pdf. L'Amministrazione non è in possesso di altri formati.

Distinti saluti.

Download Allegato comunicazione-t626016i0a27481e24417_2.pdf
Download Allegato comunicazione-t626016i0a27481e24417_3.pdf
2

Pubblicata il 21/01/2019 11:24

CHIARIMENTI

Ente committente: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Gara: AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Auftrag gebendes Amt: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Vergabestelle: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Ausschreibung: VERGABE DER BETREIBUNG DES UNBEWACHTEN GEBÜHRENPFLICHTIGEN ÖFFENTLICHEN PARKPLATZES BEIM SCHLOSS MARETSCH IN BOZEN

COMUNICAZIONE A TUTTI GLI INTERESSATI

Oggetto: affidamento del servizio di gestione del parcheggio pubblico a pagamento non custodito di Castel Mareccio a Bolzano – CIG 775446207B

In merito all’oggetto e in esito alle richieste di chiarimenti pervenute, si comunica quanto segue:

1) L’Azienda di Soggiorno ha stimato l’importo di € 3.500.000,00 – come indicato all’art. 2 del disciplinare – a seguito di un’indagine sull’occupazione media dei posti auto nell’arco della giornata e in diversi periodi dell’anno. Il contratto di concessione attualmente in vigore non prevede l’obbligo da parte del concessionario di fornire l’ammontare degli incassi. Ad ogni modo abbiamo provveduto a girare la richiesta al gestore che ci ha comunicato quanto segue: “per quanto riguarda gli introiti relativi all’ultimo triennio, si confermano i dati già comunicati ed inseriti nella documentazione di gara; la media del triennio è leggermente inferiore (€ 692.253,00), mentre i corrispettivi del 2018 sono pari ad € 706.457,00. I mesi più proficui sono ottobre, dicembre e gennaio, mentre giugno, luglio ed agosto hanno un calo significativo. Durante la settimana l’affluenza è regolare con una notevole diminuzione sabato pomeriggio e domenica mentre la sera non è molto frequentato tranne quando vi sono manifestazioni al castello oppure il venerdì sera. Di notte, dalle 01.00 alle 7.30 il parcheggio è vuoto.”

2) Gli importi relativi ai canoni di affitto sono i seguenti:

anno 2016 € 497.100,12 + IVA = € 606.462,16;

anno 2017 € 505.550,84 + IVA =€ 616.772,04;

anno 2018 € 511.111,88 + IVA = € 623.556,48.

3) Con riferimento alla gestione precedente, si specifica che il bando di gara prevedeva l’utilizzo di 156 posti auto + 3 posti riservati ai diversamente abili. Sempre con riferimento alla gestione precedente le tariffe iniziali applicate dal gestore erano le seguenti:

€ 1,90/ora per le prime 5 ore o frazione di ora;

€ 1,30/ per le ore successive alla quinta;

€ 0,90/ ora quale tariffa notturna (dalle 20.00 alle 7.00 del giorno successivo). In seguito ad autorizzazione dell’Azienda, sono state aumentate nei seguenti termini:

1° febbraio 2013:

€ 2,00/ora normali;

€ 1,00/ora notturne/festive;

Abo mensili dall’1.3.2013: € 140,00/auto

1° febbraio 2015:

€ 2,10/ora normali;

€ 1,00/ora notturne festive

Abo mensili: invariato

1° febbraio 2018:

€ 2,20/ora normali;

€ 1,10/ore notturne/festive;

Abo mensili: invariato.

4) Il nominativo dell’attuale gestore è: CSU Società Cooperativa con sede a Bolzano.

5) L’attuale gestore ci ha comunicato i seguenti dati relativi ai costi di gestione: “attualmente sono impiegati n. 3 lavoratori inquadrati nel CCNL Pulizie e Multiservizi:

un impiegato part time (coordinatore 1) 60% al VII livello + superminimo; RAL € 24.551,71 (24 h);

un impiegato part time (coordinatore 2) 60% al VII livello + superminimo; RAL 24.551,71 (24 h);

un impiegato part time (cassiere) 45% al IV livello; RAL € 11.480,28 (24 h).”

n. Per quanto riguarda i tributi locali si specifica quanto segue:

IMU-TASI a carico proprietario nel 2018 € 6.465,68;

TIA a carico dell’affittuario (non disponiamo del dato);

imposta di registro annua pari all’1% del canone (attualmente € 5.111,00).

6) Per quanto concerne la possibilità di avvalersi dell’istituto di avvalimento per il possesso di certificazioni di qualità, si precisa che il bando di gara richiama espressamente le disposizioni di cui all’art. 89 del Codice degli Appalti. Non è compito della Stazione Appaltante fornire un’interpretazione autentica della legge. Si evidenzia tuttavia che la giurisprudenza più recente e l’ANAC ammettono, se vi sono i requisiti richiesti, la possibilità di avvalersi di contratto di avvalimento oneroso in tali ipotesi;

7) Per quanto riguarda il punto 3.2) del disciplinare di gara riguardante il requisito del fatturato globale, si ritiene possano essere presi in considerazione i tre anni anche non solari antecedenti la data di pubblicazione del bando sul portale www.bandi-altoadige.it;

8) Alleghiamo la dotazione del parcheggio allo stato attuale;

9) Alleghiamo la planimetria nel formato .pdf in nostro possesso.

Precisiamo che le informazioni riportate in corsivo sono state rese dall’attuale gestore e che l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano non ha alcuna responsabilità in relazione alla veridicità delle stesse.

Bolzano, lì 21.01.2019

Roberta Agosti

R.U.P.

(f.to digit.)

3

Pubblicata il 29/01/2019 12:26

RISPOSTA A VARI QUESITI

Ente committente: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Gara: AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Auftrag gebendes Amt: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Vergabestelle: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Ausschreibung: VERGABE DER BETREIBUNG DES UNBEWACHTEN GEBÜHRENPFLICHTIGEN ÖFFENTLICHEN PARKPLATZES BEIM SCHLOSS MARETSCH IN BOZEN

SECONDA COMUNICAZIONE

A TUTTI GLI INTERESSATI

Oggetto: affidamento del servizio di gestione del parcheggio pubblico a

pagamento non custodito di Castel Mareccio a Bolzano – CIG 775446207B

In merito all’oggetto e in esito alle richieste di chiarimenti pervenute, si comunica

quanto segue:

1) L’attuale gestore del parcheggio precisa che gli importi relativi agli incassi indicati

nella precedente comunicazione sono da intendersi al netto di IVA;

2) In merito al personale in forza all’attuale gestore, si precisa che il bando di gara

non prevede alcun obbligo di assumere il personale attualmente in servizio, salvo

che non vi siano specifiche disposizioni di legge che lo prescrivano;

3) Come già comunicato in precedenza, la stazione appaltante non è in possesso di

planimetrie in formato DWG. La planimetria in formato PDF è pubblicata sul sito

www.bandi-altoadige.it nella sezione comunicazioni e sul sito istituzionale

dell’Azienda www.bolzano-bozen.it nella sezione amministrazione trasparente –

bandi di gara e contratti - bandi di gara e contratti attivi – allegati;

4) Si conferma quanto già chiaramente indicato nel punto 3.2 lettera g) del

disciplinare di gara;

5) Il punto 3.2 lettera d) del disciplinare richiede ai concorrenti, tra i requisiti per

partecipare alla gara, di aver realizzato un certo volume di fatturato medio

annuo per servizi analoghi a quello oggetto di gara. La relativa certificazione, da

allegare nella busta A), è costituita della documentazione fiscale, come ad

esempio la dichiarazione IVA i bilanci depositati in Camera di Commercio ovvero

altri certificati e/o atti equipollenti. Si evidenzia tuttavia che detta disposizione va

correlata con i restanti atti di gara predisposti dalla Stazione Appaltante per le

dichiarazioni attestanti il possesso dei requisiti minimi di partecipazione, nel senso

che si potrà dichiarare sotto la propria responsabilità nel modello C) ai punti 8 e 9

il fatturato prodotto diviso per tre annualità. Premesso quanto sopra, è comunque

evidente che detto requisito, nel caso non venga allegata documentazione e/o

certificazione comprovante, in caso di aggiudicazione dovrà comunque essere

dimostrata;

6) Si precisa che è possibile per i legali rappresentanti indicare il domicilio eletto per

la carica anziché la residenza.

Bolzano, lì 29.01.2019

Roberta Agosti

R.U.P.

(f.to digit.)

4

Pubblicata il 05/02/2019 10:23

CHIARIMENTI

Ente committente: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Gara: AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Auftrag gebendes Amt: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Vergabestelle: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Ausschreibung: VERGABE DER BETREIBUNG DES UNBEWACHTEN GEBÜHRENPFLICHTIGEN ÖFFENTLICHEN PARKPLATZES BEIM SCHLOSS MARETSCH IN BOZEN

TERZA COMUNICAZIONE

A TUTTI GLI INTERESSATI

Oggetto: affidamento del servizio di gestione del parcheggio pubblico a pagamento non custodito di Castel Mareccio a Bolzano – CIG 775446207B

In merito all’oggetto e in esito alle richieste di chiarimenti pervenute, si precisa quanto segue:

Il disciplinare di gara prescrive che l’offerta economica sia espressa con l’indicazione della percentuale di rialzo che si intende offrire ed è quello il dato numerico che verrà utilizzato per individuare il coefficiente da attribuire all’offerta economica.

Si conferma peraltro che nel fac-simile dell’offerta economica messo a disposizione degli offerenti, per completezza, oltre al rialzo percentuale viene altresì richiesto di indicare l’importo del canone, oltre ai costi aziendali in materia di salute e sicurezza ed a quelli sulla manodopera. Questi ultimi prescritti dall’art. 95 del Codice Appalti.

Bolzano, lì 04.02.2019

Roberta Agosti

R.U.P.

(f.to digit.)

5

Pubblicata il 11/02/2019 12:11

PARZIALE MODIFICA DISCIPLINARE E ATTI DI GARA

Ente committente: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Gara: AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Auftrag gebendes Amt: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Vergabestelle: Verkehrsamt der Stadt Bozen

Ausschreibung: VERGABE DER BETREIBUNG DES UNBEWACHTEN GEBÜHRENPFLICHTIGEN ÖFFENTLICHEN PARKPLATZES BEIM SCHLOSS MARETSCH IN BOZEN

PARZIALE MODIFICA DISCIPLINARE ED ATTI DI GARA IN RELAZIONE ALL’IMPORTO POSTO A BASE D’ASTA – CAUZIONE PROVVISORIA E TRIBUTO ANAC – ERRATA CORRIGE

CIG 775446207B

Per l’importo a base di gara bisogna considerare l’importo del canone di locazione annuo (Euro 520.000,00) moltiplicato per i cinque anni di durata del contratto e quindi complessivamente Euro 2.600.000,00. Al punto 2) del disciplinare di gara è stata utilizzata una formulazione infelice: “L’importo a base d’asta è fissato in € 520.000,00 (cinquecentoventimila/00), pari al canone annuo dovuto all’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano”. I canoni per l’intera durata della concessione (5anni) sono pari ad Euro 2.600.000,00 (duemilionieseicentomila/00). A detti importi va aggiunta l’Iva”, che aveva la finalità di indicare l’importo a base d’asta per il canone annuale e quello per l’intera durata del rapporto. Al punto 4.1.3 della bozza del disciplinare di gara, l’importo per la cauzione provvisoria era stato indicato nella misura di Euro 52.000,00, ma è stato successivamente ed erroneamente modificato, come risulta nella versione definitiva pubblicata, in Euro 10.400,00. Che si tratti di un errore materiale è comprovato dal punto 16 della bozza disciplinare di gara, dove veniva correttamente indicato l’importo del contributo obbligatorio da versare all’ANAC nella misura di Euro 140,00.

A parziale rettifica del disciplinare e dei restanti atti di gara, si specifica pertanto che l’importo a base di gara è di Euro 2.600.000,00, corrispondenti al canone annuo di Euro 520.000,00 moltiplicati per i 5 anni di durata del servizio di gestione del parcheggio. La cauzione provvisoria è pertanto pari al 2% del suddetto importo complessivo, quindi Euro 52.000,00. Si conferma, invece, che il tributo da versare all’ANAC per i concorrenti è di Euro 140,00.

Si ricorda, infine, che la cauzione definitiva, come previsto dall’art. 103 del d.lgs. nr. 50/2016 (Codice degli Appalti), espressamente richiamato dalla lex specialis, è pari al 10% dell’importo contrattuale (da calcolarsi sugli importi dei canoni per i 5 anni del servizio di gestione del parcheggio).

In considerazione del fatto che sono prossimi a scadere i termini per la presentazione delle domande di partecipazione, che è necessario verificare che sul portale ANAC l’importo a base di gara ed il corrispondente importo venga corrisposto correttamente, che i soggetti interessati a partecipare alla gara dovranno verosimilmente adeguare le polizze e/o gli altri strumenti ammessi per coprire la cauzione provvisoria, che detto chiarimento determina una parziale modifica degli atti di gara,

l’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

comunica

che il termine per il deposito della domanda di partecipazione alla gara viene posticipato dal 15.02.2019 al 28.02.2019 ore 12.00, disponendo che il quesito di cui sopra denominato “chiarimenti sull’importo a base d’asta, sulla cauzione provvisoria e sul tributo da versare all’ANAC – errata corrige” sia da considerarsi parte integrante degli atti di gara ed a parziale modica rispetto a quanto ivi riportato sui suddetti punti.

Bolzano, lì 08.02.2019

Roberta Agosti

R.U.P.

(f.to digit.)

1-5 di 7 1 2

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 05/02/2019 10:22

Domanda

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Spettabile Amministrazione,

Dato che nel modulo di offerta economica è necessario indicare sia la percentuale di rialzo che i valori espressi in euro, si chiede conferma che il coefficiente (Ci) relativo alla formula per l'attribuzione del punteggio economico sia il risultato del rapporto tra le offerte espresse in Euro e non tra le offerte espresse in percentuale di rialzo. Dato per scontato che è obbligatorio prevedere un rialzo, seppur minimo, si riporta di seguito un esempio con le due proiezioni:

Ipotesi Valore assoluto (inversamente proporzionale):

Offerta concorrente iesimo: € 523.900

Migliore offerta: 538.200

Formula: 523.900/538.200= 0,9734300 x 30 pt. = 29,2028 (punteggio concorrente iesimo)

Ipotesi valore rialzo/differenziale:

Offerta concorrente iesimo: € 523.900

Migliore offerta: 535.000

Formula: 0,75%/3,50%= 0,21428 x 30 pt. = 6,4286 (punteggio concorrente iesimo)

Cordiali saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

VEDASI COMUNICAZIONE ALLEGATA
Download Allegato comunicazione-t626016i0a27481e24417_4.pdf

2

Pubblicata il 08/02/2019 12:33

Domanda

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

con riferimento alla procedura di cui trattasi, siamo a richiedere alcuni chiarimenti di seguito riportati:

1) Si chiede conferma di aver correttamente interpretato le disposizioni della Stazione Appaltante in merito alla cauzione provvisoria. Specificatamente,

a) che l’importo della cauzione provvisoria sia individuato in € 10.400,00 (corrispondente al 2% dell’importo annuale a base di gara fissato in € 520.000,00);

b) che al suddetto importo possano essere applicate tutte le riduzioni di cui all’art. 93 c. 7 del D.Lgs. 50/2016 nella disponibilità dell’operatore economico concorrente (ovviamente supportate da idonea documentazione presentata in sede amministrativa, in copia conforme all’originale).

2) Si chiede conferma che il versamento ANAC associato al CIG della procedura sia di € 70,00 (come da immagine della schermata ANAC sllegata, generata inserendo il CIG associato alla gara). Il predetto versamento viene richiesto agli operatori economici per procedure aventi un importo posto a base di gara uguale o maggiore a € 500.000,00 e inferiore a € 800.000,00 (vedasi schermata ANAC); pertanto, si chiede di confermare che la somma di € 140,00 indicata al punto 7 del modello dichiarativo “C” come importo per la tassa ANAC, sia da intendersi quale mero refuso.

In attesa di cortese riscontro, si porgono i più cordiali saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

In esito alla richiesta di chiarimenti, preghiamo di prendere visione del documento di RETTIFICA del disciplinare e dei restanti atti di gara. La rettifica dell'importo di gara è già visibile sul portale delle gara ANAC.

Tale parziale modifica verrà pubblicata anche sul sito istituzionale dell'Azienda, sul portale dei Bandi Alto Adige e verrà inviata tramite posta certificata.

3

Pubblicata il 12/02/2019 09:32

Domanda

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Con riferimento alla procedura in oggetto, con la presente siamo a chiedere di mettere a disposizione degli operatori economici concorrenti lo schema di contratto di affitto di azienda, posto che la domanda di partecipazione (punto 1 lett. b) punto 3) richiede di “accettare le particolari condizioni di esecuzione del contratto” previste nel suddetto documento.

In attesa di cortese riscontro, si porgono i più cordiali saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

In allegato lo schema di contratto di affitto di azienda relativo all'affidamento del servizio di gestione del parcheggio di Castel Mareccio a Bolzano.
Download Allegato comunicazione-t626016i0a27481e24417_5.pdf

4

Pubblicata il 12/02/2019 09:36

Domanda

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Con riferimento all’oggetto, siamo a porre il seguente chiarimento.

Nell’inventario del Parcheggio Castel Mareccio, allegato al disciplinare di gara, tra i “Sistemi operativi e componenti elettronici” è indicata nr 1 cassa automatica Skidata.

Durante il sopralluogo effettuato in data 04/02/2019 abbiamo notato da presenza di nr. 2 casse, di cui una dotata di modalità di pagamento aggiuntiva tramite carte bancarie.

Si chiede la cortesia di specificare se entrambe le casse fanno parte dell’inventario.

In allegato le foto delle casse.

In attesa di cortese riscontro, si porgono cordiali saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

La cassa automatica tecnologicamente più avanzata è di proprietà dell'attuale gestore e non è stata inserita nell'inventario.

5

Pubblicata il 20/02/2019 12:14

Domanda

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Con riferimento alla procedura di cui trattasi, siamo con la presente a richiedere il seguente chiarimento.

In merito a quanto indicato dall'art. 3.2 del disciplinare di gara "I requisiti sopra indicati dovranno essere posseduti anche dai subappaltatori in base alla loro quota di esecuzione, fermo restando quanto disciplinato dal Codice degli Appalti per le società ausiliarie ed i subappaltatori", si chiede conferma che, in caso di volontà di ricorso al subappalto, il concorrente, qualora aggiudicatario, al momento del deposito del contratto di subappalto presso la stazione appaltante debba altresì trasmettere esclusivamente la certificazione attestante il possesso da parte del subappaltatore dei requisiti di qualificazione prescritti dal codice degli appalti in relazione alla prestazione subappaltata e la dichiarazione del subappaltatore attestante l'assenza in capo ai subappaltatori dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80.

Cordiali saluti.

Ufficio Appalti

ABACO S.p.A.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano

AFFIDAMENTO SERVIZIO GESTIONE PARCHEGGIO CASTEL MARECCIO A BOLZANO

Il subappalto è disciplinato dall'art. 3.5 del disciplinare di gara, il quale ammette il ricorso al subappalto in conformità all'art. 174 del Codice degli Appalti. Detta disposizione normativa richiede all'offerente di comprovare l'assenza dei motivi di esclusione dei subappaltatori in sede di partecipazione alla gara, soltanto nell'ipotesi disciplinata dal comma 2 (indicazione della terna dei subappaltatori per concessioni sopra soglia comunitaria). Nel caso di specie gli operatori economici dovranno pertanto indicare in sede di offerta soltanto le parti del contratto di concessione che intendono subappaltare a terzi, mentre la prova/autocertificazione dell'assenza in capo agli appaltatori dei motivi di esclusione di cui all'art. 80 dovrà essere fornita soltanto in caso di aggiudicazione, unitamente al possesso dei requisiti richiesti dal disciplinare in base alla loro quota di esecuzione, come prescritto dal punto 3.2 del disciplinare.