Da questa pagina potete prendere visione della documentazione di gara, dei principali parametri di negoziazione e presentare offerta per la gara.

La gara è in corso.

Le imprese non ancora registrate all'indirizzario fornitori possono comunque partecipare cliccando il pulsante:

Azienda Servizi Sociali di BolzanoGara Telematica079675/2019

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

(In corso)
Tipo di appalto:
Servizi
Ambito servizi sociali e altri servizi specifici:
Si
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
19/12/2019 18:06
Codice gara AVCP:
7613965
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti che rispettano le clausole sociali:

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 85311. Servizi di assistenza sociale con alloggio

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa: criterio del miglior rapporto qualità/prezzo (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso percentuale
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)8120805C461 IL SERVIZIO€ 1.626.000,0001520,0080,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 DE_Allegato A1 BIS_Dichiarazione di partecipazione impresa mandante
2 ITA_DGP 1407 - 2017
3 DE_Allegato A1 TER_Dichiarazione dell'impresa ausiliaria
4 ITA - DE Capitolato oneri
5 ITA - DE Disciplinare di gara
6 ITA - DE Tabella riepilogativa - Dichiarazioni di partecipazione alla procedura di gara
7 ITA_Allegato A1 TER_Dichiarazioni dell'impresa ausiliaria
8 DE_Beschluss 1407 - 2017
9 DE_Allegato A1_Dichiarazioni di partecipazione
10 ITA_DGP 1407 - 2017 - Allegato A
11 ITA_Allegato A1_Dichiarazioni di partecipazione
12 ITA - DE Criteri di valutazione dell'offerta tecnica
13 ITA - DE Criteri di valutazione delle offerte anormalmente basse
14 DE_Beschluss 1407 - 2017 - Anlage A
15 ITA - Planimetria
16 ITA_Allegato A1 BIS_Dichiarazione di partecipazione impresa mandante
17 ITA - DE Dichiarazione ai sensi dell'art. 93, comma 8 D.Lgs. 50/2016
18 Download Documento Servizi sociali e altri servizi specifici - Appalti pubblici (1,41 MB)
19 Download Documento Sozial- und andere besondere Dienstleistungen - öffentliche Aufträge (1,41 MB)
20 ITA - DE Schema tipo 1.1 (D.M. n. 31/2018) di garanzia provvisoria

Date

Inizio ricezione offerte:
19/12/2019 19:00:00
Fine ricezione offerte:
03/02/2020 19:00:00
Documentazione disponibile fino a: 26/01/2020 19:00

Chiarimenti

Per inviare richieste di chiarimento relative a questa gara alla Provincia Autonoma di Bolzano clicca: Richiesta di chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 03/01/2020 09:58

Domanda

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

in merito al bando in oggetto si chiede:

1. Qual'è l'attuale gestore del servizio?

2. nel "capitolato oneri", art. 6, comma 5, par C si fa riferimento al "protocollo erica" quale documento integrante delle prestazioni da offrire; si chiede quindi la messa a disposizione di tale documentazione.

distinti saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

l'attuale gestore del servizio è l'Associazione GEA.

Si allega alla presente il protocollo Erica.

Cordiali saluti

l'Autorità di gara

--------------------------------------------------------------------------------------------

Guten Tag,

der derzeitige Verantwortlicher des Dienstes ist der Verein GEA.

Anbei finden Sie das Einvernehmensprotokoll Erica.

Mit freundlichen Grüßen,

die Ausschreibungsbehörde
Download Allegato comunicazione-t707618i0a25344e2122.pdf

2

Pubblicata il 07/01/2020 10:45

Domanda

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno, in merito al bando di gara in oggetto si chiedono i seguenti chiarimenti:

1) All’interno del Disciplinare di Gara, art 2.2 (Forme di presentazione della documentazione) – Benefici – A. Esonero dall’obbligo di prestare la garanzia provvisoria, viene indicato di allegare la certificazione del sistema di qualità unitamente a una dichiarazione di conformità all’originale della stessa: tale dichiarazione di conformità all'originale può essere prodotta dall’ente scrivente tramite autocertificazione? In caso contrario si chiede che vengano specificate le modalità di produzione del documento.

Grazie e cordiali saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

in merito alla richiesta n. 1 si conferma che può essere prodotta dall'ente una dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

Per i restanti quesiti verrà data risposta non appena l'ufficio incaricato fornirà riscontro e comunque entro 6 giorni lavorativi dalla ricezione della Vostra richiesta.

Cordiali saluti

l'Autorità di gara

…………………………………………………………………………………………………………………………………

Guten Tag,

bezüglich der Anfrage 1 bestätigen wir hiermit, dass Sie eine Erklärung zum Ersatz einer beeideten Bezeugungsurkunde (Notorietätsakt) abgegeben werden dürfen.

Die übrigen Fragen werden beantwortet, sobald das zuständige Amt eine Rückmeldung gibt, in jedem Fall jedoch innerhalb von 6 Arbeitstagen nach Eingang Ihrer Anfrage.

Mit freundlichen Grüßen,

die Ausschreibungsbehörde

3

Pubblicata il 09/01/2020 09:27

Domanda

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

- nel Disciplinare di Gara, viene richiesto al punto 3.5 lettera b) quale requisito di partecipazione l’iscrizione al registro delle imprese per attività coerenti ai servizi oggetto di gara in conformità a quanto previsto dall’art. 83 comma 3 D.Lgs. 50/2016 e/o essere iscritti all’anagrafe ONLUS o presso i competenti ordini professionali

- Stante la nostra forma giuridica un tanto non viene previsto

Un tanto premesso si richiede se tale requisito di partecipazione viene da noi comunque soddisfatto

Grazie per l’attenzione, cordiali saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

visto il combinato disposto degli artt. 3, comma 1, lett. p) e 45, comma 1, del D.Lgs. n. 50/2016, in base al quale anche le associazioni prive di personalità giuridica possono partecipare alle procedure di affidamento dei contratti pubblici;

considerato il consolidato orientamento della giurisprudenza amministrativa (ex multis: Consiglio di Stato n. 116/2016, n. 387/2013, 5956/2010, 6528/2010, TAR Napoli N. 6519/2018, TAR Basilicata n. 411/2014 e TAR Milano n. 2614/2011) , per il quale in forza dei principi della giurisprudenza eurounitaria (ex multis: Corte di Giustizia UE 01/07/2008, causa C-49/07; 29/11/2007, causa C-119/06; 23/12/2009, causa C- 305/2008) e del favor partecipationis è ammissibile la partecipazione alla procedure di gara anche di soggetti che non abbiano natura imprenditoriale, purché (vedasi TAR Venezia n. 881/2009) non svolgano la loro attività in modo del tutto gratuito;

considerato che l'iscrizione alla CCIAA non è imposta dalla legge per l'espletamento dell'attività oggetto di gara;

tanto premesso

l'Autorità di Gara ritiene che il requisito in parola sia soddisfatto anche da un'associazione non riconosciuta, purché non svolga la propria attività gratuitamente e disponga di personale professionalmente qualificato.

Cordiali saluti

l'Autorità di gara

---------------------------------------------------------------------------------------------

Guten Tag,

gestützt auf die Vorgaben gemäß Art. 3, Absatz 1, Buchst. p) in Verbindung mit jenen im Art. 45, Absatz 1 des gvD Nr. 50/2016, wonach Vereinigungen ohne Rechtspersönlichkeit an Verfahren im Rahmen öffentlicher Auftragsvergaben teilnehmen können;

Weiter die mittlerweile konsolidierte, administrative Rechtsprechung (unter den zahlreichen Anordnungen sei auf folgende verwiesen: Rechtsprechung des Staatsrates Nr. 116/2016, Nr. 387/2013, Nr. 5956/2010, Nr. 6528/2010, Rechtsprechung des Verwaltungsgerichtshofes Neapel Nr. 6519/2018, Rechtsprechung des Verwaltungsgerichtshofes der Region Basilicata Nr. 411/2014 und schließlich Rechtsprechung des Mailänder Verwaltungsgerichtshofes 2614/2011) zur Kenntnis genommen, wonach in Beachtung der Grundsätze des europäischen Gemeinschaftsrechtes (unter den zahlreichen Anordnungen sei wiederum auf folgende verwiesen: Rechtsprechung des EuGH vom 01.07.2008, Fall C-49/07, vom 29.11.2007, Fall C-119/06 und schließlich vom 23.12.2009, Fall C- 305/2008) sowie des Grundsatzes der größtmöglichen Beteiligung („favor partecipationis“) die Teilnahme auch Rechtssubjekten gestattet werden kann, die zwar keine Unternehmernatur innehaben aber – und siehe dazu Rechtsprechung des Verwaltungsgerichtshofes Venedig Nr. 881/2009) – ihre Tätigkeit nicht vollkommen unentgeltlich erbringen;

In Anbetracht der Tatsache, dass die Eintragung in die Handels- , Industrie-, Handwerks- und Landwirtschaftskammer für die Teilnahme am gegenständlichen Verfahren keine gesetzliche Voraussetzung darstellt;

All dies vorausgeschickt, erachtet die Ausschreibungsbehörde, dass die hier behandelte Voraussetzung auch von einer nicht anerkannten Vereinigung erfüllt wird, sofern selbige ihre Tätigkeit eben nicht vollkommen unentgeltlich erbringt und weiter über beruflich geeignetes und angemessen qualifiziertes Personal verfügt.

Mit freundlichen Grüßen,

die Ausschreibungsbehörde

4

Pubblicata il 13/01/2020 12:28

Domanda

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

In merito all’avviso “Gestione del Centro Antiviolenza e della Casa delle donne del servizio Casa delle donne dell’Azienda Servizi Sociali di Bolzano (A.S.S.B)”, si chiede di confermare che i seguenti servizi a) Centri antiviolenza, b) Centri di accoglienza per gestanti e madri con bambini, c) Centri di Accoglienza Straordinaria per donne richiedenti asilo e rifugiate, siano considerati “servizi analoghi”, richiamati all’art. 3.5 del Disciplinare di gara al fine del possesso dei requisiti economico-finanziari richiesti dalla stazione appaltante. A questo proposito, si rammenta che la giurisprudenza ha ormai chiarito che: “Nelle gare pubbliche, laddove il bando di gara richieda quale requisito il pregresso svolgimento di «servizi analoghi», tale nozione non può essere assimilata a quella di «servizi identici» dovendosi conseguentemente ritenere, in chiave di favor partecipationis, che un servizio possa considerarsi analogo a quello posto a gara se rientrante nel medesimo settore imprenditoriale o professionale cui afferisce l’appalto in contestazione, cosicché possa ritenersi che grazie ad esso il concorrente abbia maturato la capacità di svolgere quest’ultimo” (Cons. Stato, sez. V, 18 dicembre 2017 n. 5944).

Rimanendo in attesa di un riscontro quanto più celere possibile, con l’occasione si porgono cordiali saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

con la presente si conferma che i servizi citati a), b) e c) possono essere accettati come servizi analoghi.

Cordiali saluti

l'Autorità di gara

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Guten Tag,

es wird hiermit bestätigt, dass die erwähnten Dienste "Typ a), b und c " als gleichartige Dienstleistungen akzeptiert werden dürfen.

Mit freundlichen Grüßen,

die Ausschreibungsbehörde

5

Pubblicata il 15/01/2020 14:59

Domanda

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

in merito al versamento a favore dell’Autorità Nazionale Anticorruzione -ANAC di cui all’art. 3 del Disciplinare di Gara abbiamo contattato il numero verde dell’ANAC 800-896936 in quanto in fase di richiesta dell’avviso di pagamento compare il seguente errore: “Il codice inserito è valido ma non è attualmente disponibile per il pagamento”. Il Call center dell’ANAC ci ha appena informate che la stazione appaltante non ha ancora perfezionato il CIG e fino a quel momento non è possibile procedere con il pagamento. Siamo quindi a richiedere i tempi del perfezionamento del CIG in modo da poter procedere con il versamento .

Grazie per l’attenzione, cordiali saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

Stazione appaltante: Azienda Servizi Sociali di Bolzano

PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA EUROPEA PER IL SERVIZIO “GESTIONE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA E DELLA CASA DELLE DONNE DEL SERVIZIO CASA DELLE DONNE DELL’AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO (A.S.S.B.)”

Buongiorno,

probabilmente per un problema tecnico il primo perfezionamento non è andato a buon fine. In data odierna il servizio incaricato ha ripetuto nuovamente tale procedura.

Scusandoci per il disagio, porgiamo

cordiali saluti

l'Autorità di gara

-------------------------------------------------------------------------------------------------

Guten Tag,

wahrscheinlich aufgrund eines technischen Problems war die erste „Perfektionierung“ des CIG-Kodes nicht erfolgreich.

Der zuständige Dienst hat das Verfahren heute wiederholt.

Wir entschuldigen uns für die Unannehmlichkeiten und verbleiben

mit freundlichen Grüßen

die Ausschreibungsbehörde

1-5 di 7 1 2