Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ripartizione acquistiGara Telematica011411/2020

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

(In esame)
Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.
Tipo di appalto:
Forniture
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
30/01/2020 13:46
Codice gara AVCP:
7620719
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 336. Prodotti farmaceutici
  • 33694. Agenti diagnostici
  • 33696. Reagenti e mezzi di contrasto
  • 33698. Prodotti clinici

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
No
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa: criterio del miglior rapporto qualità/prezzo (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1TERRENI81293518A91 intera fornitura€ 1.500.000,0001530,0070,00
2ID ABG8129398F701 intera fornitura€ 3.800.000,0002130,0070,00
3MALDI TOF81295171A81 intera fornitura€ 900.000,0001530,0070,00
4ANTISIERI SALMONELLA SIGHELLA8129533ED81 intera fornitura€ 50.000,0007100,000,00
5ANTIGENI81295372291 intera fornitura€ 700.000,0002130,0070,00
6COLORAZIONI8129551DB31 intera fornitura€ 150.000,0001830,0070,00
7EMOCOLTURE8129567AE81 intera fornitura€ 1.000.000,0002630,0070,00
8COLORAZIONI EMATOLOGIA81295783FE1 intera fornitura€ 100.000,0001130,0070,00
9INTERFERONE81682415B51 intera fornitura€ 2.200.000,00015100,000,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 A.4. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
3 A.2. CONDIZIONI GENERALI Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
4 A.3. ACCETTAZIONE CLAUSOLE Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
5 A.5. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA MANDANTE RTI Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
6 A.6.DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA AUSILIARIA Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
7 A.13. dichiarazione punto a) Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
8 A.13. dichiarazione punto b) Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
9 A.13. dichiarazione punto c) Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
10 A.13. dichiarazione punto d) Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
11 A.13. dichiarazione punto e) Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
12 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 A.6.DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA AUSILIARIA it
2 DISCIPLINARE
3 A.5. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA MANDANTE RTI it
4 A.4. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE it
5 A.4. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE ted
6 A.6.DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA AUSILIARIA ted
7 A.5. DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IMPRESA MANDANTE RTI ted
8 Download Documento Rettifica di Bando di gara (1,39 MB)
9 Download Documento Korrektur der Bekanntmachung (1,39 MB)
10 Download Documento Bando di gara (1,44 MB)
11 Download Documento Auftragsbekanntmachung (1,44 MB)
12 Download Documento Rettifica di Bando di gara (1,39 MB)
13 Download Documento Korrektur der Bekanntmachung (1,39 MB)
14 Download Documento Korrektur der Bekanntmachung (1,39 MB)
15 Download Documento Rettifica di Bando di gara (1,39 MB)
16 Download Documento Korrektur der Bekanntmachung (1,39 MB)
17 Download Documento Rettifica di Bando di gara (1,39 MB)

Date

Inizio ricezione offerte:
30/01/2020 14:00:00
Fine ricezione offerte:
10/06/2020 17:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 10/03/2020 10:20

Comunicazione importante - Wichtige Mitteilung

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Fünfjährige Lieferung von diagnostischen Reagenzien mit Anmietung von Geräten, aufgeteilt in neun Lose, an die Laboratorien des Sanitätsbetriebes der Autonomen Provinz Bozen.

La stazione appaltante si è attivata per concedere un differimento del termine di presentazione delle offerte: nuovo termine 05.05.2020 ore 17:00.

Die Vergabestelle hat sich aktiviert, um eine Verschiebung des Termins für die Einreichung der Angebote bis zum 05.05.2020 innerhalb 17:00 zu gewährleisten.

2

Pubblicata il 25/03/2020 11:27

Chirarimenti

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Fünfjährige Lieferung von diagnostischen Reagenzien mit Anmietung von Geräten, aufgeteilt in neun Lose, an die Laboratorien des Sanitätsbetriebes der Autonomen Provinz Bozen.

Si forniscono i seguenti chiarimenti. Attenzione contiene anche rettifica errore materiale (refuso) appendice lotto 2. Si allega appendice lotto 2 corretta che dovrà essere firmata digitalmente e caricata nell'apposito campo del portale in caso di presentazione di offerta.

Download Allegato comunicazione-t710374i0a33337e33637_1.03.2020.pdf
Download Allegato comunicazione-t710374i0a33337e33637_1.pdf
3

Pubblicata il 27/03/2020 08:56

Chiarimento 27.03.2020

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Fünfjährige Lieferung von diagnostischen Reagenzien mit Anmietung von Geräten, aufgeteilt in neun Lose, an die Laboratorien des Sanitätsbetriebes der Autonomen Provinz Bozen.

Domanda

ULTERIORE CHIARIMENTO LOTTO NR. 04:

Chiediamo cortesemente di precisare il numero per il rapporto anche dei riferimenti: g), j), w), x) e hh) il cui totale, secondo i nostri calcoli dovrebbe essere 11.

Risposta

Il numero per il rapporto dei riferimentii g), J, w), x) e hh) corrisponde a 2.

4

Pubblicata il 06/04/2020 10:18

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Fünfjährige Lieferung von diagnostischen Reagenzien mit Anmietung von Geräten, aufgeteilt in neun Lose, an die Laboratorien des Sanitätsbetriebes der Autonomen Provinz Bozen.

Attenzione rettifica errore materiale (refuso) appendice lotto 5. Si allega appendice lotto 5 corretta che dovrà essere firmata digitalmente e caricata nell'apposito campo del portale in caso di presentazione di offerta.

5

Pubblicata il 06/04/2020 10:20

Comunicazione importante lotto 5

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Fünfjährige Lieferung von diagnostischen Reagenzien mit Anmietung von Geräten, aufgeteilt in neun Lose, an die Laboratorien des Sanitätsbetriebes der Autonomen Provinz Bozen.

Rettifica errore materiale (refuso) appendice lotto 5. Si allega appendice lotto 5 corretta che dovrà essere firmata digitalmente e caricata nell'apposito campo del portale in caso di presentazione di offerta.

Download Allegato comunicazione-t710374i0a33337e33637_2.pdf
1-5 di 19 1 2 3 4

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 18/02/2020 13:57

Domanda

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Buongiorno

si trasmette in allegato richiesta chiarimenti

cordiali saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Domanda

lotto 5 con riferimento al punto “2.a:

sensibilità per Clostridioides difficile tossinogeno >95% (riferimento “gold standard”: coltura)” si chiede conferma se la voce sia riferita alla sensibilità della porzione relativa alla ricerca del GDH.

Risposta

La voce si riferisce alla sensibilità per le tossine A e B (Clostridioides difficile tossinogeno).

Domanda

lotto 5 con riferimento al punto “4.b:

sensibilità e specificità per l’antigene pneumococcico (dichiarato sul foglietto illustrativo del kit)”, si chiede conferma se le voci sensibilità e specificità siano riferite a H.pylori.

Risposta

Le voci sensibilità e specificità sono riferite a Helicobacter pylori, come indicato nella versione tedesca.

Domanda

lotto 5 con riferimento al “Criterio 2:

fino ad un massimo di 25 punti per le caratteristiche dei test per la rilevazione dell’antigene Glutammato Deidrogenasi (GDH) e contemporaneamente delle tossine A e B di Clostridioides difficile” si chiede conferma che per “contemporaneamente” si intenda esclusivamente la ricerca simultanea, con un unico campionamento (ovvero singolo prelievo da campione di materiale fecale di partenza) sul medesimo dispositivo.

Risposta

Si intende la ricerca simultanea, con un unico campionamento, sul medesimo dispositivo.

Domanda

lotto 5 con riferimento al punto “1.f:

sensibilità e specificità per l’antigene pneumococcico (dichiarato nelle specifiche prodotto)” si richiede conferma che saranno prese in considerazione solo validazioni rispetto a metodiche di riferimento e non i dati di correlazione con altri test immnunocromatografici o FIA.

Risposta

Per il confronto del metodo basato su immunofluorescenza, come richiesto, vanno prese in considerazione sia metodiche di riferimento come anche dati di correlazione con altri test immunocromatografici o FIA.

Domanda

lotto 5 con riferimento al punto “1.g:

sensibilità e specificità per l’antigene di Legionella pneumophila Sierogruppo 1 (dichiarato nelle specifiche prodotto)” si richiede conferma che saranno prese in considerazione solo validazioni rispetto a metodiche di riferimento e non i dati di correlazione con altri test immnunocromatografici o FIA.

Risposta

Per il confronto del metodo basato su immunofluorescenza, come richiesto, vanno prese in considerazione sia metodiche di riferimento come anche dati di correlazione con altri test immunocromatografici o FIA.

Domanda

lotto 5 con riferimento alla griglia dei punti 1.f, 1.g e 1.h

si evidenziano totali complessivi superiori rispetto a quanto dichiarato nelle descrizioni. Si richiede di confermare i punteggi della griglia.

Risposta

Ai punti 1.f, 1.g, 1.h, relativamente alla sensibilità >95% e specificità >95%, è da sostituire 2 punti con un punto.

Domanda

lotto 5 con riferimento al punto 7 dei requisiti minimi (rilevazione degli antigeni in immunofluorescenza)

si chiede conferma di poter offrire prodotti equivalenti, ovvero test a lettura strumentale basati su immunocromatografia con oro-colloidale, caratterizzati da elevata correlazione con metodiche immunofluorescenti e dall’ampia diffusione su territorio italiano.

Risposta

I test offerti dovranno avere lettura strumentale basata su immunofluorescenza.

Domanda

Con rif.to alla gara in oggetto, non trovando riscontro in Documentazione di gara, siamo a chiedere conferma sulle possibilità di poter partecipare in ATI con aziende diverse in lotti diversi.

Risposta

E’ possibile partecipare in ATI, dalla composizione diversa, in lotti diversi. Non è possibile partecipare allo stesso lotto come ATI e contemporaneamente come impresa singola.

2

Pubblicata il 26/02/2020 11:51

Domanda

richieste chiarimenti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Domanda

Si chiede conferma che anche le Dichiarazioni di Conformità alla Direttiva Europea 98/79 relativa ai prodotti IVD, pertanto emessi dal Fabbricante, possano essere presentate in lingua originale.

Risposta

Si conferma che le Dichiarazioni di Conformità alla Direttiva Europea 98/79 possono essere presentate in lingua originale.

Domanda

Si chiede conferma che i prodotti offerti dovranno possedere il marchio CE/IVD solo se previsto.

Risposta

Se previsto dalla normativa sì.

3

Pubblicata il 27/02/2020 14:30

Domanda

richiesta chiarimenti e relative risposte

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Domanda

Lotto 5: in riferimento al Criterio 1 per l’attribuzione del punteggio qualità ed in particolare al Subcriterio 1.c):

9 punti: risultato quantitativo per gli antigeni:

Legionella pneumophila punti

Pneumococco punti

Influenza A e B punti

Si chiede se l’indicazione sul report dell’indice numerico dell’intensità di fluorescenza rilevata nel campione e direttamente proporzionale alla quantità di antigene presente nel campione stesso sia considerato equivalente al richiesto “risultato quantitativo” per gli antigeni indagati.

Risposta

Sì.

Domanda

Lotto 5: in riferimento al Criterio 1 per l’attribuzione del punteggio qualità ed in particolare al Subcriterio 2.a): 9 punti: sensibilità per Clostridioides difficile tossinogeno

> 95% (riferimento “gold standard”: coltura) 9 punti

> 90-95% punti

< =90%. punti

Si chiede se il valore di sensibilità ottenuto testando le prestazioni del kit verso un kit diagnostico che - a sua volta – è stato testato usando la coltura batterica come “gold standard”, sia ritenuto equivalente per il calcolo della sensibilità.

Risposta

No, la sensibilità deve essere riferita alla coltura batterica come “gold standard”.

4

Pubblicata il 03/03/2020 11:43

Domanda

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Buongiorno,

il sopralluogo è necessario anche per il lotto nr. 04?

Grazie

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

Si conferma che per il lotto 4 non è previsto il sopralluogo obbligatorio.

5

Pubblicata il 04/03/2020 09:20

Domanda

domanda

E' possibile presentare la cauzione provvisoria in formato elettronico firmata digitalmente sia dal garante che dall'operatore economico oppure deve essere presentata mediante scansione della cauzione cartacea sottoscritta con firma olografa e firmata digitalmente successivamente dal solo operatore economico?

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Fornitura quinquennale di reattivi diagnostici con noleggio di apparecchiature, suddivisa in nove lotti, ai Laboratori dell’Azienda Sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano.

risposta

Sì è possibile.

1-5 di 28 1 2 3 4 5 6