Da questa pagina potete prendere visione della documentazione di gara, dei principali parametri di negoziazione e presentare offerta per la gara.

La gara è in corso.

Le imprese non ancora registrate all'indirizzario fornitori possono comunque partecipare cliccando il pulsante:

Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano - Ripartizione acquistiGara Telematica003707/2021

Noleggio quadriennale di apparecchiature domiciliari per pazienti insufficienti respiratori adulti e bambini per l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige

(In corso)
Noleggio quadriennale di apparecchiature domiciliari per pazienti insufficienti respiratori adulti e bambini
Tipo di appalto:
Forniture
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Accordo Quadro
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
14/01/2021 10:26
Codice gara AVCP:
8017360
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta

Informazioni aggiuntive

Categorie

  • 33157. Apparecchi per ossigenoterapia e apparecchi respiratori
  • 33195. Sistema di controllo dei pazienti a distanza

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
No
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa: criterio del minor prezzo
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichieste
1Lotto 1 - noleggio ventilatori volumetrici o pressovolumetrici859407570A1 fornitura€ 1.103.760,00012
2Lotto 2 - noleggio di ventilatori a due livelli di pressione8594101C7D1 fornitura€ 1.737.400,00012
3Lotto 3 - noleggio di macchina per l’assistenza alla tosse85941168DF1 fornitura€ 1.803.100,00012
4Lotto 4 - noleggio di apparecchiatura per la terapia ad alto flusso8594142E521 fornitura€ 740.950,00012
5Lotto 5 - noleggio aspiratori per secrezione bronchiali8594178C081 fornitura€ 197.100,00012
6Lotto 6 - noleggio di apparecchi per il monitoraggio di saturazione85942041801 fornitura€ 365.000,00012

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 Download Documento condizioni generali (342,23 KB)
Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
3 Download Documento accettazione clausole (101,25 KB)
Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
4 elenco forniture punto A7 Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico
Invio congiunto
5 dichiarazione dispositivi medici punto A8 Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
6 accettazione patto integritá Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 A4 dichiarazione di partecipazione Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
8 Dichiarazione A4 bis Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
9 Dichiarazione A4 ter Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
10 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Date

Inizio ricezione offerte:
18/01/2021 09:00:00
Fine ricezione offerte:
09/04/2021 16:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 17/02/2021 11:30

Chiarimenti parte 1.

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Noleggio quadriennale di apparecchiature domiciliari per pazienti insufficienti respiratori adulti e bambini per l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Vierjährige Anmietung von Geräten für Erwachsene und Kinder mit Ateminsuffizienz in Hauspflege für den Südtiroler Sanitätsbetrieb

Domanda

si chiede di voler fornire Capitolato tecnico e relativa documentazione tecnica come si evince dal disciplinare di gara a pag. 6 punto B.3 in quanto non presente nella documentazione da voi pubblicata. Specificare entro quale data si possono richiedere i chiarimenti in merito alla gara.

Risposta:

Nel disciplinare di gara a pag. 6 punto B.3 si fa riferimento alla scheda tecnica preliminare del Servizio Aziendale di Ingegneria Clinica da restituire compilata e firmata, relativa alle apparecchiature proposte.

I chiarimenti si possono richiedere entro il 16/02, si veda pag. 2 del disciplinare di gara.

Domanda

In riferimento al disciplinare punto B.3: "la scheda tecnica preliminare del Servizio Aziendale di Ingegneria Clinica relativa alle apparecchiature proposte sottoscritta su tutte le pagine dalla/e persona/e abilitata/e ad impegnare l’offerente e debitamente compilata per ogni apparecchiatura nella versione in lingua italiana o tedesca, a scelta dell’offerente", si chiede di specificare cosa si intende per Servizio Aziendale di Ingegneria Clinica relativa alle apparecchiature.

Risposta:

il Servizio Aziendale di Ingegneria Clinica è il servizio interno all’Azienda che ha predisposto la “scheda tecnica preliminare”

Domanda:

Con riferimento al punto “B. Documentazione Tecnica” riportato al “CAPO II: Documentazione necessaria per la partecipazione alla procedura” del Disciplinare di gara, si chiede di indicare se i documenti B.1, B.4, B.8 e B.9 da produrre debbano essere presentati corredati da firma digitalmente.

Risposta:

Si conferma che i documenti B.1, B.4, B.8 e B.9 devono essere corredati da firma digitale

Domanda:

Con riferimento al documento “Punto B3 e B6”, emesso dalla SA, ai fini della predisposizione del documento B.3 della documentazione tecnica, si chiede di confermare che le parti dello stesso non pertinenti l’oggetto di gara, quali a titolo di esempio il punto “Per diagnostici in vitro e apparecchiature da laboratorio”, vadano omesse dalla compilazione in virtù della loro non attinenza all’oggetto della procedura. Altresì si chiede di confermare che la mancata compilazione di tali parti, in quanto non pertinenti l’oggetto di gara, non rientri tra le cause di esclusione dalla procedura previste dal Disciplinare al punto “Mancanza, incompletezza e irregolarità degli elementi e delle dichiarazioni”. Viceversa, si chiede di pubblicare nuovamente il documento “Punto B3 e B6” omettendo le parti non pertinenti la presente procedura.

Risposta:

Si conferma l’omissione della compilazione delle parti non pertinenti nel modulo predisposto (scheda tecnica preliminare)

Domanda:

Con riferimento alla dichiarazione costituente il documento B.6 della documentazione tecnica si chiede di confermare che la stessa possa essere prodotta su carta intestata della ditta offerente e presentata debitamente accorpata al documento B.3, predisposto a mezzo di compilazione del documento “Punto B3 e B6” emesso dalla SA, come indicato all’interno del Disciplinare stesso (Al fine dell’inserimento sul portale dei documenti tecnici, sopra elencati, sul portale si dovrà: - accorpare in un unico file le dichiarazioni e descrizioni di cui ai punti 3 e 6 firmate digitalmente;……).

Risposta:

Si conferma

Domanda:

Con riferimento alla “Dichiarazione sostitutiva di atto notorio” costituente il documento B.8 della documentazione tecnica ed il documento A.8 della documentazione amministrativa, si chiede di confermare che la stessa non debba essere presentata in caso di offerta di prodotti debitamente identificati al documento B.3 da specifico numero di iscrizione nel Repertorio dei dispositivi medici, senza che la mancata presentazione della stessa comporti alcuna attestazione da parte della ditta che i relativi prodotti offerti non siano dispositivi medici. Viceversa si chiede di chiarire se tale dichiarazione debba essere prodotta anche in caso di offerta da parte dell’offerente di prodotti identificati da specifico numero di iscrizione nel Repertorio dei dispositivi medici.

Risposta:

Si conferma che la stessa non deve essere presentata in caso di offerta di prodotti debitamente identificati al documento B.3 da specifico numero di iscrizione nel Repertorio dei dispositivi medici.

Domanda:

In riferimento al documento “Offerta senza prezzi” emesso dalla SA, ai fini della predisposizione del documento B.3 della documentazione tecnica: 1. si chiede di confermare la possibilità di ampliare, in fase di compilazione dello stesso, lo spazio a disposizione per l’inserimento delle specifiche richieste quali, a titolo di esempio, la voce “descrizione”. 2. si chiede di confermare la possibilità di modificare il documento, in fase di compilazione dello stesso, replicando la sezione relativa a “Materiale di consumo/parti di ricambio come da appendice/scheda tecnica” un numero sufficiente di volte tali da poter inserire tutte le informazioni necessarie per ciascuna delle parti di ricambio componenti il pacchetto paziente richieste dal documento “Appendice” emesso dalla SA. 3. si chiede di confermare che la quantità da indicare relativamente al “Materiale di consumo/parti di ricambio come da appendice/scheda tecnica” sia quella relativa al fabbisogno annuo del singolo pacchetto/paziente. 4. in relazione alle parti di ricambio per cui sono previste diverse tipologie e misure secondo prescrizione, quali a titolo di esempio “n°12 cannule tracheali (diverse tipologie e misure secondo prescrizione…n° 4 maschere nasali o oronasali o full-face (diverse tipologie e misure secondo prescrizione)…..n°400 sondini di aspirazione monouso di diverse misure(neonatali, pediatrici, adulti) secondo prescrizione…”, si chiede di confermare la possibilità di indicare la quantità totale offerta per tipo di ricambio, senza distinzione in sub-quantità derivanti dalle specifiche prescrizioni, descrivendo i diversi modelli disponibili per tipologia e misura.

Risposta:

in riferimento al documento “Offerta senza prezzi” B.1 si confermano i punti di cui sopra; si ricorda che l’offerta dovrà essere comprensiva di descrizione particolareggiata ed elenco voci sempre senza indicazione dei prezzi (vedi disciplinare di gara)

Domanda:

Con riferimento al documento B.11 si chiede di confermare che per “eventuali certificati ISO” si intenda copia delle certificazioni ISO in possesso dell’offerente.

Risposta

Si conferma

Domanda:

In relazione al “Fabbisogno annuo del pacchetto/paziente di parti di ricambio”, indicato nel documento “Appendice” emesso dalla SA, si chiede di confermare che: 1. il fabbisogno espresso per pazienti in ventilazione invasiva faccia riferimento al Lotto 1; 2. il fabbisogno espresso per pazienti in ventilazione non-invasiva faccia riferimento al Lotto 1 e al Lotto 2; 3. il fabbisogno espresso per pazienti con macchina per l’assistenza alla tosse faccia riferimento al Lotto 3; 4. il fabbisogno espresso per pazienti con apparecchiatura per la terapia ad alto flusso faccia riferimento al Lotto 4; 5. il fabbisogno espresso per pazienti con aspiratore per secrezioni bronchiali faccia riferimento al Lotto 5; 6. il fabbisogno espresso per pazienti con monitoraggio di saturazione periferica faccia riferimento al Lotto 6. Viceversa, si chiede di chiarire a quale lotto facciano riferimento i fabbisogni riportati.

Risposta:

1. Si conferma essere del lotto 1 nella misura massima del 25% delle attivazioni

2. Si conferma

3. Si conferma

4. Si conferma

5. Si conferma

6. Si conferma

Domanda:

Con riferimento al punto “C. Documentazione Economica” riportato al “CAPO II: Documentazione necessaria per la partecipazione alla procedura” del Disciplinare di gara, si chiede di confermare che il documento “C.3 Scheda Tecnica- appendice” richiesto corrisponda al solo documento “Appendice”, emesso dalla SA, firmato digitalmente dall’offerente per accettazione.

Risposta:

SI conferma

Domanda:

In riferimento all’Art.9-“Esecuzione del contratto” del documento “Condizioni generali” si chiede di confermare che il limite massimo indicato in 12 ore per il lotto 1 ed in 24 ore per i lotti 2,3,4,5, 6 corrisponda al tempo di intervento massimo prescritto per l’attivazione dell’assistenza tecnica.

Risposta:

Si conferma

Domanda:

Per quanto riguarda manutenzioni e interventi tecnici si richiede di specificare se si tratta di 24 ore solari o lavorativi

Risposta:

Si conferma 24 h solari

Domanda:

Per il lotto 1 viene specificato di sostituire l’apparecchiatura entro 12 ore mentre nel paragrafo precedente viene specificato 24 ore per tutti i prodotti, ventilatori compresi, trattasi di refuso?

Risposta:

Si confermano 12h solo per il lotto 1 entro le 24h per il lotto 2, 3, 4, 5 e 6.

Domanda:

Materiale di consumo: si richiede di specificare il modello esatto, nella fattispecie: Lotto 1 e lotto 2: 1) Cannule tracheali, quali marche? 2) Unità di materiale per la medicazione: cosa si intende? 3) Maschera full face: quale modello?

Risposta:

1. Non si forniscono riferimenti a specifiche marche

2. Compresse di medicazione peritracheostomica interposte tra cute e cannula tracheale (cosiddette metalline o similari)

3. Modello standard con cuscino in gel

Domanda:

Con riferimento a quanto richiesto al punto l) dell’Allegato A4 (Dichiarazione di partecipazione) si chiede di confermare che non è previsto nella documentazione di gara uno Schema di contratto e che pertanto sia sufficiente dichiarare l’accettazione del “bando, del presente disciplinare di gara e relativi allegati, delle rettifiche e chiarimenti inviati durante la procedura di gara, così come pubblicati sul sito della Provincia Autonoma di Bolzano www.bandi-altoadige.it”

Risposta

Si confermiamo che non è previsto nella documentazione di gara uno Schema di contratto e che pertanto sia sufficiente dichiarare l’accettazione del “bando, del presente disciplinare di gara e relativi allegati, delle rettifiche e chiarimenti inviati durante la procedura di gara, così come pubblicati sul sito della Provincia Autonoma di Bolzano www.bandi-altoadige.it

Domanda:

Si chiede di confermare Tutti gli altri prodotti offerti dotati di RDM non devono pertanto essere riportati nella dichiarazione in questione.

Risposta:

Si conferma che la “dichiarazione sostitutiva di esonero n. repertorio” (punto A.8 della documentazione amministrativa) deve essere compilata solo per i dispositivi per i quali nell’offerta non sia indicato il RDM.

Domanda:

Si chiede di confermare che le dichiarazioni di cui al punto A.8 della documentazione amministrativa e di cui al punto B.8 della documentazione tecnica debbano essere rese (se necessario) solo per le apparecchiature e non anche per i materiali di consumo offerti.

Risposta:

Si conferma che le dichiarazioni di cui ai punti A.8 e B.8 devono essere rese sia per le apparecchiature che per i materiali d’uso offerti.

Domanda:

Si chiede di chiarire il seguente paragrafo di cui al punto A.8 della documentazione amministrativa “Nel caso in cui tale dichiarazione non venga presentata oppure nella dichiarazione non vengano indicati alcuni dei prodotti offerti, si intende che in tal modo l’operatore economico attesta che tutti i prodotti offerti rispettivamente i prodotti offerti non indicati nella dichiarazione non sono dispositivi medici”. Il periodo risulta poco comprensibile probabilmente per la presenza di alcuni refusi.

Risposta:

Nel caso in cui la dichiarazione di esonero di cui al punto A.8 non viene presentata oppure nella dichiarazione non vengono indicati alcuni dei prodotti offerti, si intende che l’operatore economico attesta che i prodotti offerti non indicati non sono dispositivi medici.

Domanda:

Nel Disciplinare di Gara, al punto B.1 della documentazione tecnica, viene richiesta la presentazione di copia dell’offerta senza prezzi. Poiché il modello non è scaricabile nel “dettaglio lotti” della piattaforma per tutti i lotti, si chiede di confermare che lo stesso debba essere comunque presentato per tutti i lotti di partecipazione.

Risposta:

Si, è da utilizzare per ogni lotto indicando il nr. del lotto

Domanda:

Si chiede di confermare che le schede tecniche delle apparecchiature/materiali offerti debbano essere inserite al punto B.10 della documentazione tecnica.

Risposta:

al punto B.10 sono da inserire dépliant illustrativi e tecnici, al punto B.2 descrizioni e documentazioni tecniche dei prodotti e dei relativi accessori e materiali, quindi le schede tecniche delle apparecchiature/materiali offerti.

Domanda:

Si chiede di confermare che al punto B.5 della documentazione tecnica debbano essere presentate le dichiarazioni di conformità relative solo alle apparecchiature offerte (e non anche ai relativi consumabili)

Risposta:

Si conferma.

Domanda:

Si chiede di specificare se occorre inserire le dichiarazioni delle certificazioni ISO possedute dalla ditta offerente oppure è richiesta la presentazione dei certificati ISO dei produttori delle apparecchiature offerte. In quest’ultimo caso si chiede di confermare che sia richiesta la presentazione delle certificazioni dei produttori delle sole apparecchiature offerte (e non anche dei consumabili).

Risposta:

La presentazione e la completezza delle certificazioni ISO presentate è a discrezione dell’offerente.

Domanda:

a) In riferimento al disciplinare di gara CAPO II: Documentazione necessaria per la partecipazione alla procedura punto A.1 della documentazione amministrativa, viene indicato che l’Allegato A – dati anagrafici sarà generato in automatico dal sistema del Portale in seguito all’inserimento dei dati richiesti e che dovrà essere firmato digitalmente e munito della comprova di assolvimento dell'imposta di bollo ai sensi di legge.

Si chiede cortesemente di specificare la modalità di assolvimento dell’imposta di bollo.

b) si chiede di confermare che la comprova dell'assolvimento dell'imposta di bollo possa essere esibita tramite apposizione di marca da bollo telematica adesiva su stampa dell'Allegato A e caricamento della scansione del documento stesso nell'apposita sezione della piattaforma.

Risposta:

La marca da bollo può essere fisicamente applicata sull’Allegato A, annullata e quindi caricamento della scansione dell’Allegato A sul portale;

oppure apposizione di marca da bollo telematica adesiva su stampa dell'Allegato A e caricamento della scansione del documento stesso.

Domanda:

Si chiede cortesemente di confermare che la sezione II dell’Allegato A4 possa essere depennata qualora un operatore economico non sia una micro, piccola, media impresa e sia iscritto, oppure abbia presentato domanda, nell’elenco dei fornitori, prestatori di servizi non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa (c.d. white list) in quanto il presente appalto non rientra tra le attività oggetto della L. 190/2012.

Risposta:

Non si conferma; la sezione II dell’Allegato A4 va compilata nei campi di competenza.

Domanda:

Con riferimento all’art. A.7 del Disciplinare di gara pagina 4, si chiede di specificare se per le forniture analoghe vadano considerati gli ultimi 3 esercizi finanziari di cui sia stato depositato il bilancio, oppure gli ultimi 3 anni solari antecedenti la pubblicazione del bando di gara (dal 14/01/2018 al 14/01/2021).

Risposta:

Considerato che il bando è stato pubblicato ad inizio dell’anno solare, saranno accettati i riferimenti sia al triennio solare antecedente che al triennio finanziario antecedente.

Domanda:

Con riferimento al capo IV del disciplinare di gara, si chiede cortese conferma che la richiesta di cauzione definitiva pari al 2% sia frutto di un mero refuso, intendendosi invece cauzione definitiva del 10%.

Risposta:

Si conferma che la cauzione definitiva corrisponderà al 2% come da L.P. 16/2015 art. 36.

Domanda:

Si chiede cortesemente di fornire la Dichiarazione punto B8 in formato editabile

Risposta:

per la Dichiarazione di cui al punto B8 e A8, è possibile usare il modulo in formato editabile allegato ai presenti chiarimenti.

Si specifica inoltre che al punto B8 del disciplinare pag. 7, si fa erroneamente riferimento al punto A9, il punto corretto di riferimento è A8

Domanda:

Si chiede cortesemente di confermare che per quanto riguarda la documentazione tecnica, la stessa possa essere costituita in parte da documenti in lingua italiana e in parte da documenti in lingua tedesca.

Risposta:

Si conferma

Domanda:

In riferimento al disciplinare di gara CAPO I: Informazioni generali per la partecipazione alla procedura telematica punto 2. Indicazioni per la gara telematica viene indicato che la documentazione, ove richiesta in formato PDF, dovrà essere presentata in formattazione PDF/A mentre nel capoverso successivo viene indicato che gli altri documenti richiesti devono essere predisposti dal partecipante stesso ed inseriti in formato PDF nell’apposito campo del Portale. Si chiede di confermare che l’unico documento da produrre in formato PDF/A sia il C.2 offerta dettagliata.

Risposta:

I documenti devono essere di norma di tipo PDF/A.

il rup

2

Pubblicata il 23/02/2021 17:33

MITTEILUNG BEZÜGLICH DES SCHLUSSTERMINS FÜR DIE EINREICHUNG DER ANGEBOTE - COMUNICAZIONE SPOSTAMENTO DATA DI FINE RICEZIONE OFFERTE

Ente committente: Azienda sanitaria della Provincia Autonoma di Bolzano

Stazione appaltante: Ripartizione acquisti

Gara: Noleggio quadriennale di apparecchiature domiciliari per pazienti insufficienti respiratori adulti e bambini per l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige

Auftrag gebendes Amt: Sanitätsbetrieb der Autonomen Provinz Bozen

Vergabestelle: Abteilung Einkäufe

Ausschreibung: Vierjährige Anmietung von Geräten für Erwachsene und Kinder mit Ateminsuffizienz in Hauspflege für den Südtiroler Sanitätsbetrieb

Es wird mitgeteilt, dass die Frist für die Einreichung der Angebote vom 26.02.2021 16.00 Uhr auf den 09.04.2021 16.00 Uhr, verschoben wurde. Weitere Mitteilungen und Richtigstellungen werden in den nächsten Tagen folgen.

Si comunica con la presente l’avvenuto spostamento della data di fine ricezione delle offerte dal giorno 26.02.2021 alle ore 16:00 al giorno 09.04.2021 alle ore 16:00. Seguiranno altre comunicazioni e rettifiche nei prossimi giorni.

Mit freundlichen Grüßen Cordiali saluti

DIE VERGABESTELLE LA STAZIONE APPALTANTE

Chiarimenti

Per inviare richieste di chiarimento relative a questa gara alla Provincia Autonoma di Bolzano clicca: Richiesta di chiarimenti

Nessun chiarimento presente per questa gara