Comune di MeranoGara Telematica032611/2021

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

(Aggiudicata provvisoriamente)
Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune
Tipo di appalto:
Servizi
Ambito servizi sociali e altri servizi specifici:
Si
Settore:
Ordinario
Modalità di realizzazione:
Contratto d'appalto
Tipo di procedura:
Procedura aperta
Modalità di esecuzione:
Telematica (online)
Svolgimento della gara:
Gara in Busta Chiusa
Data di pubblicazione:
28/05/2021 07:36
Codice gara AVCP:
8161358
Contratto escluso:
No
Procedura di scelta del contraente:
Procedura aperta
Appalti verdi che rispettano i criteri ambientali minimi (vedasi relativi DM):
Appalti che rispettano le clausole sociali:

Informazioni aggiuntive

Intervento/acquisto da programmazione:
S00394920219201900026 - gara relativa all'affidamento di un servizio di ristorazione scolastica: fornitura di pasti e servizi correlati per diverse scuole

Categorie

  • 55300000. Servizi di ristorazione e di distribuzione pasti
  • 55500000. Servizi di mensa e servizi di catering

Criteri di partecipazione ed economici

Obbligo a partecipare a tutti i lotti:
Criterio di aggiudicazione:
Offerta economicamente più vantaggiosa: criterio del miglior rapporto qualità/prezzo (Proporzionalità inversa)
Dinamica:
Ribasso in valuta ( Euro )
Decimali:
2
Valutazione con riparametrazione:

Lotti

#OggettoCIGQuantitàImportoAllegatiRichiestePunti prezzoPunti qualità
1 Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune87656299E0160000 numero pasti€ 1.200.000,00 (€ 7,50 cad.)0320,0080,00

Richieste d'invio documentazione

# Documento Tipo richiesta Note
1 Atto di costituzione RTI / GEIE / Consorzio Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
2 Dichiarazioni - Allegato A1 Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
3 Dichiarazioni impresa mandante - Allegato A1 bis Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto
4 Documentazione inerente l'avvalimento con allegato A1 ter Amministrativa Facoltativo e Multiplo (zero o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
5 Versamento all'ANAC Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico
Invio congiunto
6 Dichiarazione di assolvimento dell’imposta di bollo Amministrativa Obbligatorio e Multiplo (uno o più documenti ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
7 Garanzia provvisoria Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
8 Dichiarazione ex art. 93, comma 8, D.Lgs. 50/2016 Amministrativa Facoltativo (zero o un documento ammessi)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
9 Allegato F Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio congiunto
10 ALLEGATO A - Dati Anagrafici Amministrativa Obbligatorio (un solo documento ammesso)
Invio telematico con firma digitale
Invio disgiunto

Documentazione allegata

# Documento
1 Allegato B del capitolato d'oneri
2 Allegato C del capitolato d'oneri
3 Capitolato speciale d'appalto (parte I)
4 Allegato A del capitolato d'oneri
5 Informativa sui rischi specifici esistenti
6 Criteri per la valutazione delle offerte anomale
7 Lettera ai fornitori
8 Allegato F del capitolato d'oneri
9 Stima dei costi
10 Allegato E del capitolato d'oneri
11 Codice di comportamento
12 Allegato D del capitolato d'oneri - Criteri ambientali minimi (CAM)
13 Disciplinare di gara
14 Capitolato d'oneri
15 Download Documento Servizi sociali e altri servizi specifici - Appalti pubblici (1,41 MB)
16 Download Documento Sozial- und andere besondere Dienstleistungen - öffentliche Aufträge (1,41 MB)

Date

Inizio ricezione offerte:
28/05/2021 08:00:00
Fine ricezione offerte:
05/07/2021 09:00:00

Comunicazioni della Stazione Appaltante

# Comunicazioni
1

Pubblicata il 07/06/2021 12:23

requisiti di partecipazione - rettifica disciplinare di gara - Teilnahmevoraussetzungen - Richtigstellung der Ausschreibungsbedingungen

Ente committente: Comune di Merano

Stazione appaltante: Comune di Merano

Gara: Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Auftrag gebendes Amt: Gemeinde Meran

Vergabestelle: Gemeinde Meran

Ausschreibung: Schulverpflegung, die in von der Gemeinde zur Verfügung gestellten Räumlichkeiten stattfindet

La lettera d1) del punto 3.5, pagg. 16 – 17, del disciplinare di gara é sostituito dalla seguente:

“d1) Il concorrente deve aver eseguito nel triennio precedente la data di pubblicazione del bando di gara servizi analoghi risultanti regolarmente eseguiti di un importo non inferiore ad € 300.000,00 al netto d’IVA con un massimo di due contratti.

In caso di RTI, consorzio ordinario, GEIE, rete di impresa, il presente requisito deve essere posseduto dalla mandataria per almeno il 40% e dalla mandante per almeno il 10%.

Si specifica che relativamente al presente requisito di partecipazione in caso di RTI, consorzio ordinario, GEIE, rete di impresa devono essere soddisfatte tutte le seguenti condizioni:

1. la mandataria deve possedere il requisito in misura maggioritaria rispetto alle mandanti;

2. ogni singola impresa (sia la mandante, sia la mandataria) può raggiungere la suddetta percentuale con un massimo di due contratti;

3. l'importo non inferiore ad € 300.000,00 di cui sopra, in caso di RTI, consorzio ordinario, GEIE, rete di impresa, deve essere raggiunto con un massimo di due contratti per tutto il RTI, consorzio ordinario, GEIE o rete di impresa.

Gli importi sono calcolati al netto d’IVA.”

Die Buchstabe d1), Punkt 3.5, Seite 16-17, der Ausschreibungsbedingungen wird durch folgende ersetzt:

„d1) Der Teilnehmer muss in den drei Jahren vor der Veröffentlichung der Vergabebekanntmachung Dienstleistungen über einen Betrag von mindestens € 300.000,00 ohne MwSt. mit höchstens zwei Verträgen ordnungsgemäß ausgeführt haben.

Bei BG, gewöhnlichem Konsortium, EWIV oder Unternehmensnetzwerk muss diese Anforderung zu mindestens 40% vom federführenden und zu mindestens 10% vom auftraggebenden Unternehmen erfüllt werden.

Es wird präzisiert, dass im Falle von BG, gewöhnlichem Konsortium, EWIV oder Unternehmensnetzwerk für diese Teilnahmeanforderung alle nachstehenden Bedingungen erfüllt werden müssen:

1. Das federführende Unternehmen muss die Anforderung zum überwiegenden Teil (verglichen mit den auftraggebenden Unternehmen) erfüllen;

2. jedes Unternehmen (sei es das federführende als auch das auftraggebende) darf obigen Prozentsatz mit höchstens zwei Verträgen erreichen;

3. im Falle von BG, gewöhnlichem Konsortium, EWIV oder Unternehmensnetzwerk muss obiger Betrag von mindestens € 300.000,00 mit höchstens zwei Verträgen für die gesamte BG, EWIV, das gesamte gewöhnliche Konsortium oder Unternehmensnetzwerk erreicht werden.

Die Beträge werden ohne MwSt. berechnet.“

Chiarimenti

# Chiarimenti
1

Pubblicata il 24/06/2021 10:20

Domanda

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Buongiorno,

in riferimento al Modulo Offerta Tecnica Criterio Premiante "Prossimità tra luogo di cottura e consumo ", siamo a richiedere quale debba essere preso in considerazione come indirizzo della sede di somministrazione per calcolare la distanza, essendo il servizio svolto su 4 sedi differenti.

In attesa di vostro riscontro

Cordiali Saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Comune di Merano

Stazione appaltante: Comune di Merano

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Andrá calcolata ogni distanza tra cucina e sede di sporzionamento, ovvero 4 in totale. Verrá presa in considerazione ai fini della gara la distanza maggiore.

2

Pubblicata il 24/06/2021 11:24

Domanda

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Buongiorno,

con la presente siamo a richiedere i seguenti chiarimenti:

1) Nominativo dell'attuale gestore

2) Prezzo attuale del servizio

3) Elenco del personale attualmente impiegato

4) In riferimento all'allegato E, si richiede in quali scuole è prevista la distribuzione al tavolo e in quali la distribuzione in self service

5) Nominativo dell'attuale fornitore del sistema informatico per la rilevazione del numero dei pasti

Grazie

Cordiali Saluti

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Comune di Merano

Stazione appaltante: Comune di Merano

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

1) L´attuale gestore del servizio é A.R.M.A. S.r.l.

2 L´attuale prezzo del servizio é € 7,01 a pasto + IVA 4%

3) Vedi file allegato

4) In tutte le strutture é attualmente previsto il servizio al tavolo.

5) Il software utilizzato é School Management della ditta Sidera.
Download Allegato comunicazione-t818646i0a1604e2059.pdf

3

Pubblicata il 30/06/2021 08:53

Domanda

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Gentili Signori,

nella dichiarazione di assolvimento dell'imposta di bollo, mediante il Modello F23, viene indicato il codice tributo "456T" e altresì viene richiesto di indicare il Codice ufficio. Si chiede cortesemente di indicare il codice ufficio per la presente procedura ai fini del corretto assolvimento dell'imposta di bollo.

Ringraziamo e porgiamo cordiali saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Comune di Merano

Stazione appaltante: Comune di Merano

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Il codice tributo non si riferisce ai ns uffici, bensì a quello dell'Agenzia delle Entrate.

Distintamente

4

Pubblicata il 01/07/2021 14:04

Domanda

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Egregi Signori,

in riferimento al Disciplinare punto 3.5 "Requisiti di partecipazione", punto d1) si dichiara il requisito di "servizi analoghi". Si chiede se nella per tale procedura si possono annoverare quali analoghi i servizi di ristorazione effettuati anche per il settore sanitario e/o aziendale. Grazie, distinti saluti.

RISPOSTA

Stazione Appaltante: Comune di Merano

Stazione appaltante: Comune di Merano

Ristorazione scolastica in locali messi a disposizione dal Comune

Sì, per tale procedura si possono annoverare quali analoghi i servizi di ristorazione effettuati anche per il settore sanitario e/o aziendale.

distintamente